Dai Colli Orientali del Friuli il Tazzelenghe, letteralmente taglialingua, di Cantina La Viarte

0

Gionata Ottogalli: “L’abbiamo chiamato così perché ha tanto tannino, caratteristica che lo rende unico”.

Leave A Reply