Indagine Mediobanca: il fatturato delle aziende vinicole italiane segna un +7,5%

0

Da un’indagine di Mediobanca, ripresa da Corriere della Sera, emerge che il fatturato delle aziende vinicole italiane nel 2018 è cresciuto del 7,5%. E’ proprio questo il dato estratto dalla 20ª edizione dell’indagine annuale sul settore vinicolo italiano e internazionale di Mediobanca che evidenzia come nel 2018 il giro d’affari delle prime 168 aziende italiane del settore — oltre 25 milioni di fatturato — sia cresciuto del 7,5% rispetto al 2017. Lo scorso anno le esportazioni sono aumentate del 5,3%, con un boom in Asia (+42,2%) e Sud America (+11,9%). Ma è la Ue il mercato principale, con una quota del 52% delle vendite totali, in rialzo del 5,6%, mentre il Nord America, che assorbe il 32,3% delle esportazioni ha registrato un incremento pari al 3,9%.  A livello internazionale i 14 maggiori produttori quotati hanno realizzato un fatturato cumulato di 5,7 miliardi (+1,2%), con il contestuale miglioramento delle incidenze dei margini industriali sulle vendite.

Leave A Reply