Riccardo Cotarella: “Amarone, vino unico e irripetibile”

0

Il presidente di Assoenologi spiega: “Quando il binomio grande annata, come quella del 2016, incontra la giusta preparazione tecnica il risultato è straordinario”.

Lascia un commento