Wine&Veg – Involtini con le foglie di vite

0

 

Vi presentiamo Wine&Veg, il nuovo format di cucina firmato WineChannel

In questo nuovo programma vi mostreremo come preparare ricette alternative e piatti tradizionali, creativi e facili da preparare. In quest’avventura ci aiuterà Paola Mariani, chef vegetariana abruzzese, che nella puntata di oggi ci insegna come realizzare degli involtini di foglie vite. Si tratta di una ricetta tipica del Medioriente, vegetariana e che ovviamente delizierà il vostro palato.

INVOLTINI MEDIORIENTALI

Ingredienti per 2 persone

  • 10-12 foglie di vite tenere e non trattate
  • 80 g di riso
  • 250 g di patate
  • 80 g di scamorza
  • un uovo
  • mezzo spicchio d’aglio tritato
  • quarto di cipolla tritata
  • prezzemolo
  • cumino
  • coriandolo
  • cannella
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • olio per ungere la pirofila
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

INSALATA IN BARATTOLO

Ingredienti per due persone

  • 180 g circa di lattuga
  • 80 g circa di rucola
  • 250 g di pomodoro da insalata e pomodorini
  • 150 g di primosale
  • 300 g circa di cocomero
  • mezza cipolla rossa

VINAIGRETTE

Ingredienti

  • un vasetto di yogurt bianco magro
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiai di aceto di mele
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • punta di un cucchiaino di curcuma
  • 1/2 cucchiaino di zenzero
  • sale
  • pepe
  • un cucchiaino di miele
  • un cucchiaino di pesto alla genovese

Procedimento

Sminuzzate la cipolla e l’aglio e mischiateli con le patate lessate, il riso, la scamorza affumicata, il prezzemolo e l’uovo. Aggiungete le spezie: il cumino, il coriandolo, la cannella e il pepe e, infine, versate un po’ di olio. Prendete la foglia di vite e avvolgetela intorno all’impasto, creando un involtino che poi fare cuocere a 180° per circa 30 minuti e mettete nella pirofila mezzo bicchiere d’acqua e mezzo bicchiere di vino per coprire circa metà dell’involtino.

Il contorno ideale è un’insalata. Mettete in un barattolo i pomodori, la lattuga, la cipolla, la rucola, il cocomero e il primosale. Potete realizzare anche una vinaigrette con yogurt magro, 4 cucchiai di aceto di mele, 4 cucchiai di olio di oliva, zenzero e curcuma. Versate la salsa nel barattolo e shakerate.

La nutrizionista Lorenza Tiberii

“Interessante la scelta della foglia di vite rossa, poichè è ricco di polifenoli, in particolare antocianidine e bioflavonoidi, che posseggono un’azione antiossidante che combatte l’invecchiamento cutaneo e cellulare; inoltre, hanno un’azione antiinfiammatoria e vasoprotettrice. Le foglie non vanno cotte ad alte temperature e a lungo, altrimenti questi benefici potrebbero svanire. L’insalata in barattolo contiene elementi idratanti, come l’insalata e il pomodoro, e il cocomero, che è ricco di vitamine e sali minerali”.

Il sommelier Francesco Properzi Curti

“Gli ingredienti predominanti sono da una parte le patate, dalla caratteristica tendenza dolce e per le quali pensiamo di abbinare un vino dalla buona acidità e fresco, dall’altra una scamorza affumicata dal gusto persistente, il tutto accompagnato da una spiccata speziatura: aglio, cipolla, prezzemolo, cumino, coriandolo e cannella. Ci immaginiamo un vino fresco, intenso e persistente, come il Pecorino d’Abruzzo“.

Leave A Reply