CINA: OTTIMISMO PER I PREMIUM E IN ESTATE CORRONO LE BOLLICINE