Coronavirus, la Cina riparte e conferma le fiere internazionali del vino

Il Coronavirus non ferma la Cina. Dopo poco più di un mese circa dal contagio il Paese riprende gran parte delle attività sospese, confermando gli appuntamenti internazionali più importanti e attesi dal mondo del vino. Come Interwine, in programma a Guangzhou dal 21 al 23 maggio.

Il rinomato pneumologo cinese Zhong Nanshan ha dichiarato di essere fiducioso che il focolaio di nuovo coronavirus sarà sostanzialmente sotto controllo entro la fine di aprile. Zhong ha espresso le sue osservazioni in una conferenza stampa oggi a Guangzhou. “Con le forti misure adottate dal governo centrale e gli sforzi congiunti dei medici in tutto il Paese, siamo fiduciosi che l’epidemia sarà sostanzialmente sotto controllo entro la fine di aprile”, ha dichiarato Zhong, nella provincia del Guangdong in Cina meridionale. 

Chinese (Simplified)EnglishItalian