wuhan

Roadshow, Wuhan

Nota al mondo per essere stata epicentro della pandemia, Wuhan è un polo commerciale di grande importanza in Cina

 

Oltre ad essere capoluogo della provincia di Hubei, ne è anche la città più popolosa con i suoi oltre 13 milioni di abitanti e la più ricca, con un PIL di 1,77 trilioni di yuan nel 2021 e una crescita del 12%. Colonizzata più di 3000 anni fa, Wuhan è sempre stata un grande punto di commercializzazione grazie alla sua posizione strategica tra il fiume Azzurro ed il fiume Han.

Questa nuova tappa dei roadshow di Interwine ha ospitato 50 espositori da tutto il mondo, attirando oltre 600 buyer e distributori di vino da tutta la provincia di Hubei.

Il desk Enoteca Italia di Wine Channel, con i tanti vini provenienti dalle diverse regioni italiane e il desk ufficiale della regione Abruzzo hanno dimostrato in pieno il valore del vino italiano che, negli ultimi due anni, con l’arretramento dei vini australiani, ha guadagnato slancio in Cina conquistando parte dello spazio del mercato Cinese.

L’occasione è stata importante per far conoscere i vini italiani in degustazione e stringere rapporti per future collaborazioni. Lo staff cinese di Winechannel e gli importatori hanno avuto contatti interessanti con i distributori di vino di Wuhan per incrementare l’energia del mercato nella provincia di Hubei.

Anche questa tappa, grazie alla presenza del Consorzio di tutela dei vini d’Abruzzo e al contributo di Sabina Yang, ha visto il Montepulciano d’Abruzzo protagonista della masterclass dedicata al prezioso territorio della quinta regione vinicola più grande d’Italia.

Per partecipare ai nostri roadshow clicca qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *