Il “Cordone Speronato” perde colpi: l’avanzata del “Guyot”